Comitato A.R.C.A. - La pedemontana Rivive!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Forum
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami
Uniti per dare un futuro alle nostre valli!

Uniamo le forze, le conoscenze, i punti di vista, confrontiamoci per creare delle proposte concrete di sviluppo sostenibile per il nostro territorio.
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: La ferrovia Gemona-Sacile

La ferrovia Gemona-Sacile 10 Anni, 8 Mesi fa #4

Un signore all'assemblea costituente ha citato con nostalgia la ferrovia in oggetto. Non ho mai avuto modo
di utilizzare quella tratta, ma visto il tracciato mi affascina molto, tanto che ho intenzione di organizzare
una gita con la mia famiglia per capire se la mia impressione è vera; in tal caso mi chiedo se
anche questa non sia una cosa da sponsorizzare e pubblicizare come attrattiva turistica.
Cosa ne pensate?

Re: La ferrovia Gemona-Sacile 10 Anni, 8 Mesi fa #10

  • cricchila
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
  • Karma: 0
Ciao Cristian,

l'idea di utilizzare quella tratta è un progetto che ormai da decenni si cerca di portare avanti. C'è addirittura un comitato che cerca di portare avanti la realizzazione di una pista ciclabile. Putroppo i terreni sono ancora di possesso delle FS o di enti affiliati che, ovviamente, fanno i propri interessi.
Risultato= una risorsa la cui cura è demandata ai volontari che la puliscono, ma di fatto, nulla di concreto si può realizzare....

Re: La ferrovia Gemona-Sacile 10 Anni, 8 Mesi fa #11

scusa, ma forse tu ti riferisci ad un'altra tratta tipo pinzano-casarsa? la Gemona-Sacile è di fatto ancora attiva, domenica ho incrociato il minuetto alla fermata di Cornino

Re: La ferrovia Gemona-Sacile 10 Anni, 8 Mesi fa #13

  • penzo
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Cristian, possiamo chiamare attiva una ferrovia che funziona solo la domenica?
Io ci passo in bici, a volte, durante la settimana (ho incontrato una volta sola un trabicolo FS a fare "manutenzione") e devo dire che l'idea della ciclabile è ottima!
La ferrovia passa alcune zone molto suggestive, se ben pubblicizzata sarebbe di sicuro frequentatissima ed è alla portata di tutti visto il dislivello pressochè nullo.

In Val Pusteria il tracciato della vecchia ferrovia è ad oggi una splendida ciclabile percorsa quotidianamente da centiania e centinaia di turisti ed appassionati, questo è la prova che può essere utilizzata, bisogna volerlo, e trovare la giusta via per proporla a chi di dovere.

@cricchila: possiamo fare tutto se ci proponiamo con intelligenza e determinazione. (mai molà)
Lorenzo
--- giù le mani dalle mie radici --- iù las mans da las mês ridîs ---

Re: La ferrovia Gemona-Sacile 10 Anni, 7 Mesi fa #14

Effettivamente mi era sfuggito che ci fossero corse solo la domenica (poi l'orario che ho visto parla di giorni festivi ma cambia poco).
L'idea della pista ciclabile è bella, rienterebbe sicuramente alla perfezione in un piano di valorizzazione turistica della zona, però dismettere, anziché sfruttare, una linea ferroviaria esistente a me pare un peccato. Ricordiamoci che l'alternativa alla ferroria sono auto e camion che sono quello contro cui un po' stiamo lottando...

Re: La ferrovia Gemona-Sacile 10 Anni, 7 Mesi fa #15

  • Davide
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
  • Karma: 0
Penso che arrivare al punto di sperare nella chiusura dell'attuale tratta ferroviaria Sacile - Gemona sia qualcosa di un pò esagerato, surreale e lontano dai nostri propositi. Proprio la ferrovia potrebbe per l'appunto rappresentare la valida alternativa all'autostrada. Le linnee guida di sviluppo che l'Europa sta cercando di intraprendere, infatti sono volte a dirottare i mezzi pesanti dalla gomma alla rotaia. La realizzazione di un collegamento autostradale Austria - Veneto è un evidente fallimentare, tarda e spropositata soluzione fuori da questo presente e soprattutto lontanissima dal futuro che noi tutti desideriamo.
Davide Molinaro
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo generazione pagina: 0.57 secondi